Adelfia

Il Comune di Adelfia è nato a inizio Novecento dalla fusione dei due borghi di Montrone e Canneto di Bari. Benché vicine, le due comunità avevano tradizioni e anche dialetti differenti, cosa che per molti anni non favorì l’integrazione. Oggi, tuttavia, questa sua particolarità storica si è trasformata in un vantaggio, e permette al turista di ammirare due centri storici risalenti al XIV secolo.

Cosa vedere

Il Castello Marchesale di Montrone risalente al 1390, quando il feudatario di Montrone Nicolò Dottula ne inizia la costruzione.

Chiesa Madre di Montrone  è dedicata a San Nicola e si trova nella parte antica del borgo di Montrone. Sulla facciata, uno stemma indica come inizio dei lavori di costruzione l’anno 1711; sappiamo dai documenti antichi che fu costruita a spese dell’erario, essendo crollata qualche anno prima la precedente Chiesa Madre.

La Torre Normanna di Canneto, risalente al XII secolo.Con la sua altezza di 19 metri campeggia sulla vicina campagna, ma la particolarità sta nella galleria che si diparte dai suoi sotterranei e conduce in aperta campagna.

Notizie correlate

Casamassima 26 maggio e 6 ottobre

Partenza: ore 09:30 Borgo Antico paese Azzurro Rientro: ore 12:00 Percorso: 10 km. Siti storici: Borgo antico e antiche masserie In collaborazione

Molfetta 16 giugno

Partenza: ore 09:00 Piazza Municipio. Rientro: ore 13:30 Percorso: 24 km. In collaborazione con ASD Akademia Ciclismo Siti da visitare: ponte